Il mercato dell'arte. L'arte tra capitalismo e rivoluzione

PDF-file by Karel Teige

Il mercato dell'arte. L'arte tra capitalismo e rivoluzione PDF ebook download KAREL TEIGE (1900 – 1951) È UNA DELLE PERSONALITÀ PIÙ VIVE E INTERESSANTI DEL PRIMO DOPOGUERRA CECOSLOVACCO. ARTISTA E TEORICO DELL’ARTE, HA LASCIATO UN’EREDITÀ CULTURALE VASTISSIMA, DESTINATA PURTROPPO A RIMANERE PER LA MASSIMA PARTE IGNOTA ANCHE IN PATRIA ANCORA PER MOLTI ANNI. MARXISTA CONVINTO, TEIGE ADERISCE AL SOCIALISMO NON COME A UN PUNTO DI PASSAGGIO OBBLIGATO VERSO LA COMPLETA LIBERAZIONE DI TUTTE LE VIRTUALITÀ DELLA PERSONA UMANA. PER TEIGE NON L’UOMO È PER IL SOCIALISMO, BENSÌ IL SOCIALISMO È PER L’UOMO.
COME TEORICO DELL’ARTE E PROFONDO CONOSCITORE DELL’AVANGUARDIA EUROPEA TRA LE DUE GUERRE, TEIGE FORMULA L’IDEA DI UN’ARTE CHE SI LIBERI DA OGNI LIMITAZIONE MORALISTICA E DA OGNI SOVRAIMPOSIZIONE IDEOLOGICA PER DIVENTARE UN “GIOCO COL FUOCO DELLA VITA” CHE DETERMINI IL LIBERO SVILUPPO DELL’UMANITÀ DI TUTTI. LA VERA ARTE È QUINDI PER TEIGE POSSIBILE SOLO NELLA FUTURA SOCIETÀ SOCIALISTA.
NEL PRESENTE VOLUME SONO RIUNITI TRE STUDI DI TEIGE ACCENTRATI INTORNO ALLA PROBLEMATICA DELLA CONDIZIONE DELL’ARTE E DELLA CULTURA CONTEMPORANEE SIA NEL REGIME CAPITALISTICO CHE IN QUELLO SOVIETICO, E DEI RAPPORTI TRA LE DUE CULTURE.

eBook Il mercato dell'arte. L'arte tra capitalismo e rivoluzione

FilenameFormatSizeDownload
il_mercato_dellarte_larte_tra_capitalismo_e.pdfPDF3.1 Mb
il_mercato_dellarte_larte_tra_capitalismo_e.rarRAR-archive1.55 Mb
il_mercato_dellarte_larte_tra_capitalismo_e.torrenttorrent0.08 Mb